Le esplorazioni e i viaggi da noi promossi meritano un’attenzione particolare, perchè si sforzano di far conoscere il territorio agricolo lagunare anche attraverso il cibo di stagione accompagnato dai vini salsi.

Alcune nostre esplorazioni

A Mazzorbo visitando la vigna di Venissa (ex tenuta Scarpa Volo) e l’orto degli anziani, mangiando cacciagione alla Maddalena.

A Murano, alla ricerca delle coltivazioni dimenticate finendo Ai Vetrai per degustare il loro indimenticabile “bisato sull’ara”.

acqua+alta,grandi+navi,s.erasmo+nel+bicchiere+2013+139

 

A Sant’Erasmo visitando gli orti e le vigne di Carlo Finottello, Michel Toulouse, Dariella e Gastone Vio. Poi finendo al Lazzaretto Novo ospiti di Gerolamo Fazzini dell’Ekos club per gustare la tradizionale castradina cantando con Gualtiero Bertelli.

 

Al Lido di Venezia scoprendo gli orti nascosti, le coltivazioni a Malamocco, cichettando da Scarso con Lele Vianello, Luciano Menetto, Guido Fuga e venexiana Stevenson visitando il novantenne Dino Pilan e pranzando “tutto bio” all’agriturismo Le Garzette di Salvatore con peoci degli Alberoni.
Alle Vignole con gli amici neoagricoltori Lupo e Francesca, assaggiando i vini di Bepi Cattarin riposandoci e finendo in gloria all’agriturismo Zangrando. Il tutto allietato quasi sempre dal nostro poeta Giampaolo Simonetti, e dai canti di Veronica Canale.